Confronta gli elenchi

Palazzo Ellen nella storia

Palazzo Ellen nella storia

La storia negli anni…

1935

La prima fase di riqualificazione da via XX Settembre, via Lagrange, via Giolitti e via Andrea Doria risale al 1931 per mano dell’architetto Marcello Piacentini.

Qui vennero realizzati nuovi isolati a impianto reticolare, con austeri edifici in stile razionalista, come l’imponente Albergo Principi di Piemonte e i due edifici laterali.

Piacentini rispettò l’idea di un’architettura uniforme e l’introduzione dei portici, ma i suoi edifici furono dichiaratamente razionalisti.

Palazzo Ellen

2018

Fabio Fantolino firma gli interni e l’ambizioso progetto di interior.

La base della sua filosofia è rappresentata dall’equilibrio tra tendenze, gusto personale ed esigenze architettoniche che ha come obiettivo principale il benessere delle persone.

Il Progetto

Grazie alla ridefinizione degli ingressi esistenti, alla rivisitazione dei materiali e al progetto di lighting design, siamo in grado di assistere oggi all’u­nicità architettonica dei tre vani scale ed all’incredibile ampiezza e briosità degli spazi interni ed aree comuni, enfatizzati da un perfetto bilanciamento dei volumi.

Completano il progetto i nuovi infissi e i rivestimenti esterni: pensati per raggiungere i più elevati standard in termini di isolamento termico ed acustico.

Ellen la scelta del nome

La scelta di un nome di donna per questo meraviglioso palazzo dall’appeal piuttosto spigoloso, é stata voluta per addolcire le forme dure e geometriche dell’architettura di quel tempo.

https://bit.ly/2N20HcH

img

Caterina Musazzi

    Post correlati

    Pubblicazione su Torino Magazine Giugno 2018

    Per i 30 anni della rivista Torino Magazine abbiamo regalato il bestseller di Amazon...

    Continua a leggere
    di Caterina Musazzi

    Parlano di noi sulla stampa!!

    Articolo della stampa del 2 febbraio Boom di case vendute in centro “Più richieste...

    Continua a leggere
    di Studio Enrici

    Siamo su Torino Magazine!

    Con una certa soddisfazione siamo sull'attuale numero di Torino Magazine! Vi riportiamo il testo...

    Continua a leggere
    di Studio Enrici

    Partecipa alla discussione