Confronta gli elenchi

ti togliamo dalle spine

ti togliamo dalle spine

VI TOGLIAMO DALLE SPINE tutti quei cavilli a voi invisibili.

Il nostro lavoro spesso non viene compreso come importante.

L’agente immobiliare viene spesso riconosciuto come una persona priva di qualifiche tecniche.

In questi lunghi anni abbiamo visto aprire e chiudere una miriade di agenzie che credevano che fare questo lavoro non fosse complicato, che bastasse avere una vena commerciale per avere successo. Purtroppo si sbagliavano, senza una ricerca continua e uno studio approfondito non si può pensare di potersi chiamare “professionista”.

Se vi piace, pensate a noi come a dei dottori dei vostri immobili.

Per riconoscere i vizi intrinsechi analizziamo gli immobili come se dovessimo fare una TAC con il liquido di contrasto e fino a quando non abbiamo analizzato a fondo tutte le possibili problematiche continuiamo nella ricerca.

Questa è una parte fondamentale del nostro lavoro.

Una volta ricevuto il referto si procede con il definire la diagnosi.

Le “medicine” in questo settore le identifichiamo con il nome di “consulenti”.

C’è chi si occupa di catasto e pratiche comunali, chi si occupa della registrazione dei contratti di locazione o dei preliminari di vendita, chi si occupa della stima del fabbricato o terreno edificabile, chi si occupa della comunicazione dei contenuti e della strategia online, chi in ufficio sbriga le pratiche, chi sta al fronte e corre per la città tra una visita e l’altra, poi ci sono i commercialisti e i legali, due figure fondamentali della nostra squadra.

Trovata la strategia e definito il percorso si procede un passo alla volta verso la guarigione.

Mi piace ricordare una frase che mi ripete spesso la mia titolare, Lorella Enrici,  “noi siamo le nostre relazioni non te ne dimenticare mai”.

img

Caterina Musazzi

    Post correlati

    intervista a Lorella Enrici

    Prima puntata del podcast dedicata al mercato immobiliare italiano Con Lorella Enrici vediamo...

    Continua a leggere
    di Caterina Musazzi

    Palazzo Ellen si colora di marmo

    PalazzoEllen si veste di nuovi colori e le sue stanze prendono forma. I bangi si ornano con i...

    Continua a leggere
    di Caterina Musazzi

    Palazzo Ellen nella storia

    Come nasce il progetto di Palazzo Ellen? Il 1936, anno di inizio lavori di costruzione di questo...

    Continua a leggere
    di wirinform